Soluzioni sostenibili per la gestione del ciclo di vita
(LCM) di trasformatori elettrici con oli isolanti

Vantaggi

Vantaggi
  • Rimozione dei composti corrosivi solforati (DBDS e altri)
  • Rimozione dei composti polari inorganici (metalli)
  • Rimozione dei composti di ossidazione solubili e insolubili (acidi)
  • Rimozione dei depositi insolubili e dello sludge
  • Rimozione dell'acqua in olio e dei contaminanti fisici
  • Ripristino delle proprietà dielettriche dell'olio

oltre naturalmente ai vantaggi che offrono tutti i trattamenti con metodologia Sea Marconi

  • Sicurezza operativa grazie all'impiego di un reagente solido brevettato, alle basse temperature di processo (80-100 °C), al mancato svuotamento del trasformatore e all'impiego di unità di decontaminazione (DMU) realizzate internamente e dotate di un avanzato sistema di monitoraggio e messa in sicurezza automatica h24
  • Sicurezza ambientale, poichè Chedcos® evita la sostituzione e lo smaltimento/ conferimento e movimentazione di enormi quantità di olio ancora utilizzabile, così come evita i rischi associati alla movimentazione di olio contaminato
  • Le ridotte dimensioni delle unità di trattamento consentono di poter lavorare anche con vincoli logistici estremi (es.: in bunker, in cava centrali sotterranee)
  • Rapporto globale costo/beneficio
  • Recupero funzionale dell'olio e del trasformatore (grazie all'esclusiva modalità operativa a circuito chiuso)
  • Referenza normativa: IEC 60422 Ed. 4 2012 e CENELEC CLC/TR 50503 (02/2010). Riferimento al CDP Process by Sea Marconi
  • Robusta casistica applicativa con 372 apparecchiature totali decontaminate da zolfo corrosivo e ca. 6560 ton di olio totale decontaminato da zolfo corrosivo (dati rilevati a dicembre 2014)