Soluzioni sostenibili per la gestione del ciclo di vita
(LCM) di trasformatori elettrici con oli isolanti

Energizzazione

Per “energizzare” si intende alimentare progressivamente il trasformatore fino alla tensione e carico nominale (nello specifico sito operativo).
Questa fase copre i primi tre mesi di vita operativa del trasformatore, durante i quali si monitorano la conformità delle proprietà dell’olio isolante e le performance elettriche e funzionali. Risultano particolarmente importanti le prime ore di esercizio della macchina, dopodiché si continuano a monitorare i trend dei principali parametri ad intervalli stabiliti (nei primi 7 gg, 15 gg, 30 gg, 90 gg) sulla base del tipo di trasformatore.

Avvertenza. Tipicamente con “energizzazione” ci si riferisce ad un trasformatore nuovo, tuttavia con lo stesso termine ci si può riferire anche alla re-energizzazione di un trasformatore a seguito di riparazioni o revisioni elettromeccaniche importanti o ancora dopo un lungo fuori servizio.

energizzare

Nella fase “Energizzazione” possono manifestarsi criticità legate ad esempio alla progettazione ed alla costruzione del trasformatore, all’installazione, al riempimento. Questa fase è caratterizzata da un tasso di guasto significativo (guasti infantili, primo settore del grafico) che progressivamente si riduce secondo la curva di vasca da bagno.
In questa fase Sea Marconi è in grado di supportare i detentori nelle attività di supervisione e manutenzione del sistema olio-trasformatore (e dei suoi accessori).

In concreto Sea Marconi esegue:

  • A. le attività di campionamento, analisi dell’olio, certificazione dei risultati analitici. Il tipo e la frequenza dei controlli variano in base al tipo della macchina-olio ed alle criticità diagnosticate;

  • B. la diagnosi delle criticità del sistema olio-trasformatore. In particolare occorre monitorare i trend caratteristici di determinati parametri dell’olio al fine di escludere i tipici “guasti infantili”;

  • C. una relazione finale suggerendo le opportune azioni correttive (soluzioni) per eliminare o mitigare le criticità riscontrate. Fra le azioni correttive sono particolarmente importanti gli interventi sull’olio (trattamento fisico, depolarizzazione selettiva e trattamenti integrati del sistema olio-trasformatore) così come le attività di tipo elettromeccanico sulla macchina.

? Hai ricevuto i risultati delle analisi dell’olio dal tuo fornitore ma hai bisogno di un’altra opinione?

Contattaci per assistenza sull’interpretazione dei risultati o per ripetere le analisi.


? Hai già schedulato un piano di monitoraggio e copertura diagnostica durante il ciclo di vita dei trasformatori secondo quando indicato dalle norme di settore?
Contattaci per pianificare insieme le attività.

Perché scegliere Sea Marconi

- Sea Marconi ha sviluppato la più grande banca dati privata del settore.
- Si eseguono analisi accreditate e allo stato dell’arte, ciò significa la capacità di offrire analisi dell’olio non soltanto attraverso le prove di base indicate dalle norme tecniche, ma anche mediante quelle più attuali (es problemi di corrosione) che possono dare risposte a criticità non ancora pubblicate nelle norme.
- Dotazione di un set completo di Kit da campo per ottenere un primo screening dell’olio direttamente in campo (screening dei PCB, dell’acidità e dello zolfo corrosivo totale)

Riferimenti normativi

IEC 60422 ed. 4.0 - 2013 -> Mineral insulating oils in electrical equipment – Supervision and maintenance guidance
IEC 60599 ed. 2.0 - 1999 -> Mineral oil-impregnated electrical equipment in service - Guide to the interpretation of dissolved and free gases analysis


Maggiori dettagli sul sito IEC