Soluzioni sostenibili per la gestione del ciclo di vita
(LCM) di trasformatori elettrici con oli isolanti

Analisi olio isolante

I trasformatori elettrici impiegati nella produzione e distribuzione di energia, nella stragrande maggioranza dei casi sono riempiti con olio isolante (anche detto fluido isolante o fluido dielettrico) di derivazione petrolifera. Il compito principale di questo fluido è raffreddare le macchine e isolare il nucleo conduttivo dalla cassa. Il fluido impregna totalmente le parti interne del trasformatore elettrico, pertanto, attraverso l’analisi di un campione dell’olio isolante, è possibile individuare piccole anomalie ed agire opportunamente prima che si tramutino in pericolosi guasti.

Le prove sull’olio isolante sono regolamentate da specifiche norme e guide tecniche di settore (IEC, CIGRE, ecc.) che prescrivono la frequenza dei controlli, i parametri da analizzare, i valori tipici in relazione alla tipologia di apparecchiatura e del contesto applicativo. Sea Marconi offre pacchetti analitici e diagnostici studiati per accompagnare tutto il ciclo di vita (LCM – Life Cycle Management) delle apparecchiature elettriche con oli isolanti:

• analisi più frequenti e mirate nei primi mesi di esercizio quando il trasformatore è più soggetto a difetti di fabbricazione e “guasti infantili”

• analisi di routine durante il normale esercizio

• analisi mirate a intervalli regolari al fine di delineare un trend caratteristico e stimare la vita residua dell’apparecchio.

Queste informazioni sono estremamente preziose perché consentono di pianificare la sostituzione della macchina evitando onerosissime perdite di produzione.