Soluzioni sostenibili per la gestione del ciclo di vita
(LCM) di trasformatori elettrici con oli isolanti

Cosa monitorare e quando (Deosvision)

Gestione del Ciclo di vita

Sea Marconi

Gestione del ciclo di vita (LCM) significa monitorare lo stato di salute delle apparecchiature elettriche (trasformatori, reattori, ecc.) durante tutta la loro vita operativa: dalla scelta dell'olio isolante, alla verifica della fornitura, dalle prove prima dell'energizzazione alle prove subito dopo l'installazione degli apparecchi, dai controlli al termine della vita utile a quelli post mortem per un eventuale smaltimento.

Il fine di queste attvità è la prevenzione dei guasti e danni (diretti e indiretti), la protezione dell'ambiente e la pià efficiente allocazione del budget di manutenzione.

A questo scopo Sea Marconi ha sviluppato Deosvision, il servizio di analisi e diagnosi dei fluidi isolanti e delle apparecchiature.
In relazione ai contesti operativi, alle indicazioni delle norme tecniche, agli obiettivi dell’indagine e soprattutto alla fase del ciclo di vita del trasformatore, Sea Marconi è in grado di suggerire al Cliente il pacchetto analitico più appropriato e la frequenza dei controlli traducendo i risultati analitici in informazioni di valore per il detentore delle macchine elettriche con oli isolanti.

Deosvision prevede i seguenti step:

  1. Invio al Cliente del kit per il campionamento del fluido
  2. Prelievo del campione dal trasformatore e invio al laboratorio Sea Marconi
  3. Esecuzione delle analisi previste
  4. Emissione del rapporto diagnostico

Ogni diagnosi evidenzia le criticità funzionali o ambientali, le relative azioni correttive e/o le necessarie contromisure.

Inoltre, in caso di parchi macchine composti da numerose apparecchiature, Sea Marconi elabora report diagnostici ad hoc per individuare immediatamente lo stato delle macchine e le priorità di intervento.